Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » PROGETTI IN CORSO » Convegni » A CASALE SUL SILE SI E’ PARLATO DI GIOVANI, IMPRESA E FUTURO

A CASALE SUL SILE SI E’ PARLATO DI GIOVANI, IMPRESA E FUTURO

Amministrazione comunale, cittadini e categorie economiche riunite presso la struttura “Carnevalando 2014”.

“Giovani, impresa e futuro: da dove partire”, è questo il titolo dell’evento svoltosi ieri domenica, 2 marzo 2014, dalle ore 10 alle ore 12,30, presso la struttura “Carnevalando 2014” in piazza dell’Arma dei Carabinieri, organizzato dal Forum delle Attività produttive di Casale sul Sile, dall’Amministrazione municipale, congiuntamente ad Ascom-Confcommercio, Coldiretti, Unindustria, Artigianato Trevigiano, CNA, Confartigianato.

Dopo la presentazione del Forum delle Attività produttive ed il saluto del Sindaco Stefano Giuliato, l’evento ha visto il dibattito con i vertici di tutte le categorie economiche. Sono intervenuti: Dania

presidente gruppo giovani

presidente gruppo giovani

Sartorato, presidente del Gruppo Giovani Confcommercio, Andrea Impiombato Andreani, giovane imprenditore di Confcommercio, Philipp Breitenberger, presidente del Super G, Gianpaolo Pezzato, responsabile de La Fornace di Asolo, Mattia Mattiuzzo, delegato Giovani Impresa di Coldiretti, Alberto Vedorin e Giovanni Rizza della Società Agr. Le Coccinelle, Sonia Vettorello, consigliere di Unindustria Treviso, Carlo Pagotto, presidente di Confartigianato, Franco Storer, presidente di Artigianato Trevigiano, Alan Bergamo dei Giovani Imprenditori Confartigianato, Francesco Pilotto, consigliere CNA Asolo. L’obiettivo è stato quello di comprendere a fondo il ruolo e le potenzialità dei giovani in questo contesto economico. Ad essi viene affidato il compito di trainare, con spirito innovativo e nuove competenze, la ripresa, ma proprio per questo hanno bisogno di risorse, fiducia, ed incentivi. Dania Sartorato, presidente del Gruppo Giovani di Confcommercio, è intervenuta proponendo, come spunto del dibattito, la lettera scritta (insieme a Terziario Donna) a Renzi contenente le “attese” dei giovani imprenditori.

Si è trattato della seconda edizione di un progetto avviato negli anni scorsi dal Forum Attività Produttive, l’anno scorso il dibattito è stato dedicato alla crisi ed alla ripresa.

Leggi il documento relativo a:
lettera a Renzi da confcommercio