Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » Senza categoria » ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: OGGI IN PROVINCIA SCRITTA UNA PAGINA IMPORTANTE DELLA SCUOLA TREVIGIANA

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: OGGI IN PROVINCIA SCRITTA UNA PAGINA IMPORTANTE DELLA SCUOLA TREVIGIANA

FIRMATO OGGI IN PROVINCIA IL PARTERNARIATO TRA SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI.
AL DUCA DEGLI ABRUZZI DUE CLASSI APPRENDERANNO PARITA’ ED INCLUSIVITA’ IN ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO

Quella sigla ormai nota, A.S.L, che sta per alternanza scuola lavoro, non avvicina solo imprese e studenti, ma anche società civile, istituzioni, volontariato e studenti. Un’alleanza fino ad ora insolita che invece – grazie ad un innovativo progetto di alternanza ed al parternariato, firmato oggi in Provincia, al quale aderiscono ben 14 soggetti tra pubblici e privati- consentirà a due classi terze del liceo scienze umane, coordinate dalle docenti Paola Schiavon e Giuseppa Garozzo, di formarsi sui temi della parità di genere e dell’inclusività.
Grazie alla rete degli organismi di parità ed al supporto dei vari Enti, gli studenti potranno avere lezioni in aula e stage esterni presso lo Spazio Donna di Treviso Tina Anselmi, l’ufficio Pari Opportunità della Provincia, gli uffici del sindacato Filcams CGIL, ed impareranno non solo ad ascoltare i bisogni dei cittadini, delle donne in particolare, ma anche a comprendere la grande tematica delle discriminazioni, sia nel lavoro che nella vita domestica, la parità tra donne e uomini ancora non raggiunta, l’influenza degli stereotipi rispetto alle diversità, la questione della conciliazione lavoro famiglia e della maternità, la lotta alla violenza di genere, il supporto alle persone fragili e più vulnerabili, attraverso una serie di esperienze teoriche e pratiche che li accompagneranno fino all’ esame di maturità aiutandoli ad acquisire skills e consapevolezza delle questioni sociali.
Per gli studenti il motto che contraddistingue questa esperienza sarà: “sensibilizziamoci per sensibilizzare” e già si connota un futuro professionale rivolto alle professioni di aiuto, ascolto, assistenza, impegno civile.
Il parternariato, che mette in rete tutte le risorse formative per questo progetto, ideato e promosso da Terziario Donna-Confcommercio, patrocinato dalla Camera di Commercio, è stato oggi firmato da: Provincia di Treviso, Commissione Provinciale per le Pari Opportunità, Consigliera di Parità provinciale, Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Treviso, Spazio Donna e Cooperativa la Esse, Commissione intercomunale per le pari opportunità dei Comuni di Casier, Casale sul Sile, Preganziol, Zero Branco, Mogliano Veneto; Una casa per L’uomo- Montebelluna s.c.s., il Sindacato FILCAMS CGIL; l’Associazione Donne medico di Treviso e il Coordinamento territoriale LGBT di Treviso, il Comitato Imprenditoria femminile della Camera di Commercio, il Centro antiviolenza Telefono Rosa onlus.