Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: VI RACCONTO COME TROVARE IL LAVORO CHE SERVE

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: VI RACCONTO COME TROVARE IL LAVORO CHE SERVE

SMERILLI: RAGAZZI, ASCOLTATE E NON SMETTETE DI SOGNARE

La conclusione annuale della scuola di sociopolitica Partecipare il Presente, dedicata, per l’anno in corso, al tema del lavoro (declinato da vari punti di vista) è diventata questa mattina (30 novembre, leggi ieri) un’occasione di alternanza scuola lavoro per oltre 300 studenti del triennio di scuole e licei di Treviso e Provincia, (4 classi del Liceo Duca degli Abruzzi, alcune dell’Istituto Fermi e saltre Istituto F. Nightingale di Castelfranco).
Gli studenti, radunati in aula magna al Fermi a San Pelajo, hanno avuto la stessa formazione degli imprenditori, ai quali è stata dedicata una sessione formativa dalla stessa relatrice la sera prima, ed hanno potuto riflettere, anche con la visione di un film ed un intenso dibattito, con la docente Alessandra Smerilli su un titolo di particolare interesse per gli studenti del triennio “Possibilità e prospettive del lavoro generativo”. Smerilli, sia con la visione del film che con il racconto del progetto “cercatori di lavoro”, che ha raccontato inedite storie di lavoro e sfide vinte, ha appassionato gli studenti rendendoli consapevoli di cosa significa trovare e cercare non un lavoro, ma “il lavoro” che serve e che appassiona e che si inizia a sognare a scuola.
Alessandra Smerilli è docente di economia politica e statistica alla Pontificia facoltà di Scienze dell’educazione Auxilium di Roma e, nel messaggio rivolto ai ragazzi, ha voluto sottolineare che “il lavoro è prima di tutto passione, richiede di saper sognare in grande e di impegnarsi al di là di tutte le difficoltà che altri prospettano…”. Come dire, ragazzi, credete (razionalmente) in voi stessi e gettate il cuore oltre l’ostacolo.
Soddisfazione per il coordinatore della scuola di socio politica Partecipare il Presente, che ha introdotto la mattinata, Luca Bertuola, responsabile sindacale di Confcommercio, che sottolinea come la nuova dimensione della scuola di socio politica che offre occasione di alternanza, nel 2017, abbia dato ottimi risultati coinvolgendo un gran numero di studenti.
A breve sarà pronto il programma di Partecipare il presente 2018, con nuovi temi di economia, politica e sociale, e grandi occasioni di fare alternanza per gli studenti trevigiani.