Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » CONEGLIANO, SABATO 2 LUGLIO: ANTEPRIMA DELLA FESTALOONGA

CONEGLIANO, SABATO 2 LUGLIO: ANTEPRIMA DELLA FESTALOONGA

Valorizzati grazie al progetto Vivi il Centro co-finanziato da Treviso Glocal

Conegliano. Partenza in grande stile per i saldi estivi, ma anche anteprima dell’attesa Festaloonga Buy Night (in programma dall’8 luglio). Il primo sabato di luglio, il 2, è tutto questo e molto di più. La coincidenza della data di avvio dei saldi estivi, stabilita dalla legge regionale, unita al progetto “Vivi il Centro”, ideato da Ascom e sostenuto da Treviso Glocal ed all’anteprima della Festaloonga, ha creato un mix ideale che intende valorizzare il centro storico nel pieno dell’estate, incentivare i consumi e sostenere le imprese del commercio, già messe a dura prova da un inverno in cui la ripresa è stata solo accennata.
Il programma di sabato 2 luglio è fitto ed ha tutte le premesse per regalare soddisfazioni ai consumatori che potranno fare shopping col beneficio del saldo ufficiale, degustare prodotti tipici nei bar e far divertire i bambini.
I negozi resteranno aperti fino alle 21 ed i clienti potranno beneficiare degli sconti ed anche del parcheggio pomeridiano gratuito (offerto dal Comune, Conegliano in Cima ed Ascom), del servizio di baby sitting in Corte delle Rose dove si svolgeranno una serie di eventi collaterali e di uno speciale circuito di aperitivi e cicchetti nei bar del centro. Oltre a consacrare l’inizio ufficiale dei saldi, il 2 luglio diventa anche il sabato dell’attesa XVII edizione della Festaloonga Buy Night (8,15,22,29 luglio), una manifestazione riuscitissima – afferma il neo presidente Bruno De Rossi- che raduna 80 imprese, con negozi aperti dalle 21 alle 23, in gran parte di Corte delle Rose, che riescono a mettersi in rete organizzando serate in completa autonomia con eventi speciali e servizio di baby parking”.
“Le sinergie messe in campo”- conferma il presidente di Ascom Conegliano Luca Ros- “unite alla motivata partecipazione degli operatori economici, trasforma l’inizio dei saldi in un grande progetto di rilancio della città e del commercio, nell’interesse di imprese e consumatori.”