Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » CONFCOMMERCIO- COMUNE: A MOGLIANO “SIAMO AI FERRI CORTI”, MA SUL NATALE SI APRE UNO SPIRAGLIO DI COLLABORAZIONE

CONFCOMMERCIO- COMUNE: A MOGLIANO “SIAMO AI FERRI CORTI”, MA SUL NATALE SI APRE UNO SPIRAGLIO DI COLLABORAZIONE

Ferri corti tra Ascom-Confcommercio e Comune. Non usa mezzi termini Domenico Sandri, presidente dell’Ascom-Confcommercio moglianese, che, alla vigilia dell’avvio del periodo natalizio, definisce “azzerato il dialogo con l’Amministrazione comunale, nulla la possibilità di sinergia col commercio e col terziario, e massima la disattenzione verso le categorie economiche.” “Non siamo solo amareggiati e delusi, ma soprattutto arrabbiati”- prosegue Sandri- questa Amministrazione , sulla quale confidavamo per avviare un progetto di rilancio del centro ed una serie  di azioni locali per ridare fiducia alle imprese e sbloccare situazioni di stallo, ha saltato a piè pari il dialogo richiesto dall’Associazione buttando alle ortiche la possibilità di  collaborare con circa 200 commercianti. Sta mancando nelle promesse elettorali e dimostra di voler amministrare senza concertazione con il mondo economico ed imprenditoriale. Dai confronti  che abbiamo avuto fino ad ora abbiamo ricevuto solo silenzi e porte chiuse: sembrano sordi ad ogni nuova progettualità e dimostrano di ignorare la disponibilità di un’Associazione che opera da decenni per il rilancio dell’economia e del territorio”. Solo sul Natale- a sopresa- sembra essere stato deliberato un cospicuo finanziamento che dovrebbe arrivare a strettissimo giro. In questo caso- conclude Ascom- siamo pienamente disponibili a sederci attorno al tavolo ed a collaborare per organizzare al meglio nel poco tempo disponibile.