Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » PROGETTI IN CORSO » Bandi e credito » CONFCOMMERCIO TREVISO, TERFIDI E FRIULADRIA: UN NUOVO ACCORDO PER SOSTENERE GLI INVESTIMENTI

CONFCOMMERCIO TREVISO, TERFIDI E FRIULADRIA: UN NUOVO ACCORDO PER SOSTENERE GLI INVESTIMENTI


FriulAdria, plafond di 10 milioni e servizi agevolati
per gli associati di Confcommercio Treviso e Terfidi Veneto
Si tratta di un sostegno concreto agli investimenti delle imprese commerciali della provincia di Treviso per stimolare la ripresa economica del territorio. È questo l’obiettivo dell’accordo siglato oggi a Treviso dal Presidente di Confcommercio Treviso Renato Salvadori, dal Presidente di Terfidi Treviso Roberto De Lorenzi e dalla responsabile della Direzione Territoriale FriulVeneta di FriulAdria Crédit Agricole, Maria Teresa Innocente.
L’iniziativa prevede un’articolata offerta di finanziamenti, prodotti e servizi riservati agli associati Confcommercio. FriulAdria, in particolare, mette a disposizione fino a 10milioni per una specifica linea di credito per il finanziamento degli investimenti aziendali, di qualsiasi tipologia.
Sono previste, inoltre, condizioni particolarmente vantaggiose in caso di garanzia di Terfidi Veneto, il Consorzio di garanzia emanazione della Confcommercio. L’importo dei singoli prestiti può variare da un minimo di 25 mila ad un massimo di 500 mila euro, con durata dai 3 ai 5 anni.
Grazie alla convenzione, le imprese trevigiane potranno accedere anche ad altre forme di finanziamento offerte dalla Banca a condizioni di favore, come l’anticipo transato POS finalizzato a sostenere la liquidità aziendale o servizi di particolare importanza e contenuto, come la consulenza dedicata per l’accesso ai finanziamenti speciali agevolati, come nel caso del Plafond Beni Strumentali o dei Fondi di Rotazione di Veneto Sviluppo, attraverso i quali finanziare, ad esempio, l’acquisto di macchinari, impianti, beni strumentali e attrezzature, nonché hardware, software e tecnologie digitali.
Molto vantaggiosa anche l’offerta del Conto Commercianti, un conto corrente a canone fisso limitato comprensivo del servizio di home banking “Nowbanking”, uno dei più evoluti del mercato.
Altri servizi compresi nella convenzione e di sicuro interesse sono il POS Key Client e le coperture assicurative su finanziamenti: in quest’ultimo caso, FriulAdria dà la possibilità di “proteggere” il finanziamento con una serie di coperture appositamente studiate sulle esigenze della clientela nei casi di decesso, invalidità, perdita d’impiego, inabilità temporanea al lavoro e malattia grave.
Inoltre, in virtù dell’appartenenza di FriulAdria al Gruppo Cariparma Crédit Agricole, la Banca mette a disposizione della propria clientela i servizi di Crédit Agricole Leasing Italia (Calit) per l’acquisizione in locazione dei mezzi di produzione e delle attrezzature necessarie all’esercizio dell’impresa, nonché di ogni mezzo di trasporto targato: auto, autobus, veicoli commerciali o industriali anche allestiti e anche per agenti di commercio.