Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » MONDO DEL LAVORO » Circolari » CREDITO DI IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI: NOVITA’ DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

CREDITO DI IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI: NOVITA’ DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Una recente circolare dell’Agenzia delle entrate comunica che, (in relazione al decreto competitività), viene attribuito un credito d’imposta ai soggetti titolari di reddito d’impresa che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi compresi nella divisione 28 della tabella ATECO, destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.
Il credito di imposta è riconosciuto per gli investimenti di importo unitario almeno pari a euro 10.000, nella misura del 15% delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti in beni strumentali compresi nella suddetta divisione realizzati nei cinque periodi di imposta precedenti, con facoltà di escludere dal calcolo della media il periodo in cui l’investimento è stato maggiore.
L’agevolazione compete in relazione agli investimenti realizzati a decorrere dal 25 giugno 2014 e fino al 30 giugno 2015.

Leggi e consulta i dettagli nella circolare di Federalberghi. circ52-credito d’imposta beni strumentali