Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » Confcommercio Notizie » Decreto semplificazioni – per l’acquisto di beni di costo unitario non superiore a Euro 50

Decreto semplificazioni – per l’acquisto di beni di costo unitario non superiore a Euro 50

Il decreto semplificazioni che entrerà in vigore il 13 dicembre 2014 (pubblicato in G.U il 28 novembre 2014) ha previsto anche quanto segue:
E’ confermata l’introduzione della possibilità di detrarre l’iva relativamente alle spese di rappresentanza sostenute per l’acquisto di beni di costo unitario non superiore a Euro 50 (in luogo degli attuali Euro 25,82).
Pertanto tutte le fatture immediate e i DDT di consegna di detti beni in contabilità devono essere trattati come segue:
Fatture e DDT con data fino al 12 dicembre 2014 vecchia normativa: quindi per i beni di costo unitario fino a Euro 25,82 l’iva è detraibile (oltre indetraibile); il costo è deducibile fino a euro 50 al lordo dell’iva.

Fatture e DDT con data dal 13 dicembre 2014 nuova normativa:
quindi per i beni di costo unitario fino a Euro 50 iva detraibile e costo deducibile (aspetti meccanografici utilizzare il conto 510340 Omaggi/art. promozionali fino 50 euro) oltre Euro 50 iva indetraibile e costo indeducibile che “rientra” deducibile in proporzione ai ricavi ( fino a Euro 10.000.000 importo massimo 1,3% ecc.), (aspetti meccanografici: utilizzare il conto 510320 Omaggi e articoli promozionali).

Maggiori informazioni presso le sedi confcommercio treviso