Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » FIMAA (AGENTI IMMOBILIARI) NUOVI VERTICI, NUOVI PROGETTI E NUOVO CORSO

FIMAA (AGENTI IMMOBILIARI) NUOVI VERTICI, NUOVI PROGETTI E NUOVO CORSO

Al Palazzo del Terziario la presentazione del programma di alta formazione
La scenografia immobiliare materia di studio per gli agenti che guardano al futuro

E’ stato presentato oggi (martedi 10 maggio) al Palazzo del Terziario (sede Confcommercio, Treviso, via Venier) il nuovo corso di FIMAA-CONFCOMMERCIO (Gruppo mediatori ed agenti di affari in mediazione), un gruppo sindacale che in provincia associa circa 200 agenti immobiliari e che ha tutte le intenzioni di rilanciare la categoria puntando sui segnali di ripresa del mercato immobiliare. A guidare il gruppo, per i prossimi 5 anni, è il presidente Mauro Posocco (di Vittorio Veneto), che sarà affiancato dal vicepresidente Giampietro Campagnol (di Treviso), dai consiglieri Susanna Bastianon (di Treviso), da Carlo Garbuio (di Sernaglia della Battaglia) e da Fabio Moret (di Vittorio Veneto).
“Crescita professionale a tutto campo, formazione specifica, garanzia di qualità assoluta e nuovi servizi al cliente: sono questi”- spiega il presidente Posocco- “gli elementi sui quali il gruppo sta lavorando, iniziando da un programma di alta formazione (gratuito per gli iscritti) al quale hanno già aderito oltre 50 agenti, realizzato con esperti di livello nazionale.”
Il programma formativo degli agenti- sviluppato in particolare dal consigliere Carlo Garbuio- prevede approfondimenti in vari ambiti: l’area tecnica, il marketing, l’organizzazione, la conoscenza del mercato, la valutazione e molto altro ancora, partendo dal fondamentale principio della responsabilità nell’attività dell’agente immobiliare. Il primo step affronterà un tema inedito e di sicuro interesse per il mercato che, dopo gli ultimi otto anni di crisi, muove i primi passi verso la ripresa: la scenografia immobiliare. Gli agenti impareranno le migliori tecniche per presentare l’immobile, per entrare poi nel vivo del marketing e della pubblicità, elementi in grado di colpire l’immaginario del cliente e di convincerlo verso acquisti importanti come quello della casa. La scenografia- spiega Susanna Bastianon- è uno dei temi di grande attualità che diventa determinante nel processo di compravendita. Il secondo step affronterà il tema della “valorizzazione” degli immobili, una competenza che, se ben utilizzata, consente di velocizzare le transazioni e di rimettere in moto il mercato.
Le docenze saranno affidate ad importanti studi legali (per gli aspetti di responsabilità) a noti nomi del mondo della comunicazione e del marketing e dell’architettura.

Per info: uffici sindacali Confcommercio, tel. 0422 580361 per iscrizioni: http://www.ascom.tv.it/scenografia-immobiliare/