Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » Gruppi organizzati » IL NUOVO CONTRATTO SUL TURISMO: TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE

IL NUOVO CONTRATTO SUL TURISMO: TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE

Federico Capraro “E un contratto adeguato ai tempi ed alle necessità delle imprese”
E’ stato dedicato ad un approfondimento sul nuovo contratto nazionale del turismo per le strutture alberghiere e turistico ricettive, l’incontro organizzato da Federalberghi Treviso al Palazzo del Terziario. Ad illustrare il nuovo contratto ai numerosi imprenditori riuniti sono intervenuti Angelo Candido e Andrea Serra, dirigenti di Federalberghi nazionale. In apertura è intervenuto Luca Bertuola, responsabile degli uffici sindacali di ConfCommercio, che ha illustrato gli interventi di sostegno rivolti ai dipendenti ed alle imprese messi in campo ed offerti da EBiCom per il 2014, sia sul fronte della formazione alle imprese sia sul fronte del sostegno al federico capraroreddito dei lavoratori.
Per il presidente di Federalberghi Treviso Federico Capraro, il nuovo contratto- “è di sicuro in linea con i tempi e contiene tutti gli strumenti di flessibilità necessari alle imprese associate per affrontare il mercato.”
Quindici mesi di trattative, 17 sessioni negoziali, con una piattaforma presentata nell’ottobre del 2012: il nuovo contratto nazionale del turismo per le strutture alberghiere e turistico ricettive è il frutto di una contrattazione molto qualificata che – hanno spiegato i dirigenti di Federalberghi- “ha puntato a 3 obiettivi fondamentali: il contenimento delle dinamiche di costo per le aziende, il recupero di efficienza e produttività, e la semplificazione della struttura contrattuali”. Nel rispondere a questi 3 obiettivi di fondo il nuovo contratto prevede un’ampia gamma di capitoli importanti in materia di flessibilità oraria, salario, appalto servizi, contrasto dell’abusivismo, riduzione del cuneo fiscale e contributivo.
Si può chiedere la guida al nuovo CCNL turismo agli uffici sindacali di Treviso, tel. 0422 580361. Tutta la documentazione è liberamente consultabile e scaricabile dal sito di Federalberghi.