Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » Gruppi organizzati » Il VENETO e MARCA TREVISO tra i fondatori dell’ITALIA CONVENTION BUREAU

Il VENETO e MARCA TREVISO tra i fondatori dell’ITALIA CONVENTION BUREAU

Nasce ufficialmente l’Italia Convention Bureau, costituitosi formalmente la settimana scorsa a Firenze tra operatori del settore provenienti da tutta la penisola e deputato a coordinare e sostenere la presenza dell’offerta congressuale italiana sui mercati internazionali.
L’Italia Convention Bureau è stato promosso da Confturismo-Confcommercio, Federalberghi, Federcongressi&eventi, Federturismo-Confindustria, Confesercenti-Assoturismo
“Un risultato molto importante per fronteggiare la crisi che da anni attanaglia il settore MICE di tutto il paese – spiega l’assessore al turismo Marino Finozzi; per il Veneto invece, che vede nel settore congressuale uno dei prodotti turistici in crescita, si tratta di un risultato doppiamente soddisfacente: dopo 6 anni di start-up il Sistema Congressuale Veneto, che conta ben 305 imprese aderenti in tutto il territorio regionale, per il tramite dei 7 Convention Bureau ha fatto un importante passo in avanti nella direzione segnata dalla nuova Legge n. 11/2013”.
Il neo costituito Italia Convention Bureau ha avuto tra i Soci fondatori il Marca Treviso CB che, in proprio e – soprattutto – in nome del costituendo Venice Region Convention Bureau Network ha creato le condizioni per un ruolo primario del sistema congressuale veneto nel più importante e qualificato organismo tecnico-promozionale del settore.
L’atto costitutivo, sottoscritto dal Presidente del Marca Treviso Convention Bureau – Gianni Garatti – prevede espressamente che “una volta acquisita la propria identità operativa e formale nella forma di soggetto giuridico organizzato, il VRCBN subentrerà a CB MARCA TREVISO CONVENTION BUREAU –

La firma del presidente Garatti

La firma del presidente Garatti

MTCB, quale retista in ICB e titolare della partecipazione alla Rete, secondo le modalità di legge e di contratto istitutivo”.