Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » INFRASTRUTTURE E PEDEMONTANA: SUMMIT COL MINISTRO LUPI

INFRASTRUTTURE E PEDEMONTANA: SUMMIT COL MINISTRO LUPI

E’ stato un vero e proprio summit sulla Pedemontana, sulle infrastrutture necessarie al Veneto e sulle opere “cantierabili”, quello organizzato al BHR Hotel il 16 marzo dal senatore Conte e dall’Assessore Zorzato, che ha favorito l’incontro tra i rappresentanti delle Associazioni di categoria ed il Ministro dei trasporti Maurizio Lupi. Accelerazione dei grandi cantieri, dalla Pedemontana alla metropolitana di superficie, ma anche sburocratizzazione, semplificazione normativa, incentivi per la mobilità sostenibile. Sono state queste- in sintesi- le richieste espresse dai rappresentanti delle Associazioni di categoria al Ministro Lupi, che ha risposto chiedendo alle Regioni un “monitoraggio delle opere effettivamente cantierabili e di indicare quelle prioritarie”. Per queste ultime si è impegnato a valutare la possibilità di escluderle dal patto di stabilità. In rappresentanza di Confcommercio è intervenuto Giorgio Sina, componente di Giunta e presidente del Gruppo auto-moto e ricambi, che, nelle sue richieste, oltre a rafforzare la necessità di sburocratizzazione e semplificazione indispensabile per il rilancio, ha chiesto incentivi specifici per contribuire al ricambio del parco auto, sia pubblico che privato, considerato uno dei più vecchi d’Europa. All’incontro ha partecipato anche il Prefetto (in foto).