Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » INNOVAZIONE E COMPETITIVITA': LA CAMERA DI COMMERCIO SOSTIENE LE PMI CON IL BANDO

INNOVAZIONE E COMPETITIVITA': LA CAMERA DI COMMERCIO SOSTIENE LE PMI CON IL BANDO

Bando di concorso provinciale per la Concessione di contributi alle PMI per favorire l’innovazione, la competitività, per l’applicazione di tecnologie avanzate e la salvaguardia dell’ambiente

2a edizione

Bandi e concorsi

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Treviso ha indetto un Concorso per favorire l’innovazione, la competitività, per l’applicazione di tecnologie avanzate e la salvaguardia dell’ambiente.

Le agevolazioni previste dal presente Bando consistono in contributi in conto capitale concessi in conformità ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 (aiuti “de minimis”) e al Regolamento (UE) n. 702/2014 per le imprese operanti nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli.

Dotazione finanziaria e Linee di intervento

Il Bando è dotato di un fondo complessivo di € 900.000,00, così ripartito nelle seguenti Linee di intervento:

  • Linea 1: Mappatura dei bisogni di innovazione e identificazione delle azioni per la soluzione di tali bisogni, € 100.000,00;
    Finalità: favorire l’approccio all’innovazione, intesa nel suo significato più ampio, definizione dei bisogni e delle soluzioni.
  • Linea 2: Sviluppo di progetti, prodotti e servizi innovativi, € 270.000,00;
    Finalità: realizzazione di progetti innovativi in collaborazione con professionisti, società/centri/laboratori di ricerca specializzati (pubblici e privati), Università e centri di trasferimento tecnologico.
  • Linea 3: Capitale umano qualificato in azienda, € 80.000,00;
    Finalità: attivazione di nuove professionalità’ in azienda, per l’apporto di specifiche competenze.
  • Linea 4: Tecnologie dell’informazione e comunicazione (ICT), € 300.000,00;
    Finalità: – adozione di tecnologie dell’informazione e comunicazione (ICT) innovative, per una maggiore efficienza/efficacia delle attività produttive e di servizio e/o per impedire la contraffazione dei prodotti a tutela delle produzioni caratteristiche e dei prodotti innovativi; – introduzione di strumenti e sistemi avanzati di gestione dei processi organizzativi e gestionali interni, sia nei confronti della clientela e del mercato che delle imprese fornitrici.
  • Linea 5: Interventi per la competitività aziendale e la tutela dell’ambiente, € 150.000,00;
    Finalità: coniugare le esigenze di produttività e competitività con il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente, attraverso processi di produzione e valorizzazione di prodotti, processi produttivi od organizzativi o servizi/strumenti che, rispetto alle alternative disponibili, comportino la riduzione dell’inquinamento, dell’uso di risorse e una migliore gestione del processo produttivo.

Nelle “Schede di intervento” relative alle Linee medesime vengono dettagliatamente specificati gli interventi ammissibili, gli investimenti minimi e gli importi massimi del contributo.

Chi può partecipare

Vi possono partecipare le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese (in breve PMI) – così come definite nell’allegato I del Regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del 6 agosto 2008, aventi sede legale e/o unità operativa (escluso magazzino o deposito) nella provincia di Treviso, in regola con le iscrizioni alla Camera di Commercio di Treviso, con il pagamento del diritto annuale e con la comunicazione di inizio attività, attive alla data di presentazione della domanda.

Per eventuale assistenza

Confcommercio Treviso, per assistere in maniera qualificata i propri associati nella partecipazione al bando, ha siglato una convenzione a prezzi agevolati con la società EconLab, che fornisce assistenza completa sia per la fase di progettazione che per la fase di rendicontazione.

Gli uffici sindacali sono comunque sempre a disposizione di tutti gli associati per una prima informazione sul bando ed un orientamento. Per info: 0422 580361

Per altre informazioni sul bando consultare il sito: www.tv.camcom.it