Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » MONDO DEL LAVORO » Circolari » LAVORO E DETASSAZIONE: ACCORDO FATTO PER IL 2014

LAVORO E DETASSAZIONE: ACCORDO FATTO PER IL 2014

Unascom-Confcommercio con Filcams CGIL, Fiscascat CISL e Uiltucs UIL, ha firmato l’intesa territoriale per la provincia di Treviso per operare la tassazione agevolata al 10% sulle parti di salario che sono riconducibili a incrementi di produttività, qualità, redditività, innovazione ed efficienza organizzativa. Si tratta di un accordo che permette alle aziende del settore terziario, turismo e servizi della provincia di Treviso di attuare la cosiddetta detassazione per tutti gli istituti individuati. Pertanto, dal 16 maggio 2014, alle aziende è data la possibilità, grazie all’intesa delle parti sociali, di aumentare il netto in busta paga dei dipendenti senza aumentare il costo del lavoro a carico dell’azienda.
Le voci individuate sono quelle che compaiono in busta paga come straordinario, maggiorazioni per lavoro domenicale, per lavoro a turni o notturno possono beneficiare di una tassazione con aliquota al 10% anziché con aliquota convenzionale al 23%. La procedura per la detassazione dei premi non può che essere quella dell’accordo aziendale, dove l’impresa concorda con i lavoratori i parametri da raggiungere in base ai quali erogherà i premi. Di questa detassazione potranno beneficiare tutti i lavoratori che nel 2013 non abbiano superato i 40.000,00 euro di reddito.
Questa iniziativa è una delle politiche attive messe in atto dalla concertazione locale per sostenere lo sviluppo e l’occupazione.
Per informazioni: uffici paghe delle Ascom territoriali, uffici sindacali Confcommerciolavoro: tel. 0422 59.23.29, 0422 59.23.31.