Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » Gruppi organizzati » IL FALSO E LA CONTRAFFAZIONE IN SCENA CON SUCCESSO AL TEATRO EDEN

IL FALSO E LA CONTRAFFAZIONE IN SCENA CON SUCCESSO AL TEATRO EDEN

E’ andato in scena lunedi, 28 aprile, lo spettacolo teatrale “Tutto quello che sto per dirvi è falso”, una piece dedicata alla promozione delle cultura della legalità che ha posto l’accento, in maniera non convenzionale e per nulla tradizionale, sul danno economico generato da un fenomeno, quale è quello della contraffazione, che impatta sulla comunità a molteplici livelli.
Siamo dinnanzi ad una problematica i cui confini sono pericolosamente in espansione: la contraffazione pesa per circa 7 miliardi di euro, sottrae 110mila posti di lavoro regolari all’anno e, nel mondo, costringe 115 milioni di bambini sotto i 14 anni a lavorare invece di andare a scuola. Lo spettacolo “Tutto quello che sto per dirvi è falso” ha promosso la cultura della legalità sensibilizzando sulla nocività per la salute della quasi totalità degli oggetti contraffatti – dai giocattoli all’abbigliamento fino ai prodotti alimentari e ai farmaci – e sull’esistenza di una “filiera del dolore” di cui ciascun cittadino/consumatore diviene parte (e complice) nel momento in cui sceglie di acquistare un bene contraffatto, alimentando il business delle mafie che su di esso prosperano.
La produzione dell’evento, diretta dalla compagnia vicentina “La Piccionaia – I Carrara” teatro stabile d’innovazione, è l’esito di un percorso artistico e culturale complesso, frutto di un lavoro d’inchiesta approfondito, una battaglia di civiltà per salvaguardare la nostra comunità che ha raccolto il consenso di Istituzioni e attori economici che tocca da vicino le nostre realtà.
Una scelta di campo per difendere il valore della comunità, la salute, la sicurezza dei consumatori.
L’iniziativa è stata organizzata congiuntamente da Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, CNA, Unindustria. La tappa trevigiana rientra in un tour nazionale che vede la presentazione in varie città d’Italia. Al momento è allo studio anche una versione in inglese, per esportare questo importante messaggio all’estero. Sono stati coinvolti anche gli istituti scolastici superiori della provincia, hanno partecipato numerosi imprenditori ed autorità, compresi i dirigenti delle Forze dell’Ordine e della Guardia di Finanza.

Eden cartolina_1