Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » DAL TERRITORIO » Confcommercio Treviso » MANCATO GIOVANNI ZAMBELLI: STORICO DIRETTORE DELL’ASSOCIAZIONE, MAESTRO DI VITA

MANCATO GIOVANNI ZAMBELLI: STORICO DIRETTORE DELL’ASSOCIAZIONE, MAESTRO DI VITA

zambelli

 

E’ mancato oggi, a Treviso, all’età di 87 anni, Giovanni Zambelli, storico direttore dell’allora Associazione commercianti negli anni ’80 fino ai primi anni ’90, prima dell’ingresso dell’attuale direttore, il dr. Piero Tedesco, che ha voluto ricordarlo con una sua lettera personale.
Giovanni Zambelli era una persona di grandi doti professionali ed intellettuali, esperto soprattutto nel settore fiscale e tributario, ma anche di notevoli risorse umane e spirituali. Entrato da giovane in Associazione, aveva ricoperto vari ruoli, prima di vicedirettore e poi di direttore, seguendo le imprese negli anni di maggior crescita e sviluppo del commercio.
Era esperto soprattutto nel settore fiscale e tributario (faceva parte anche della Commissione tributaria) ma seguiva soprattutto la tematica dell’accesso al credito, era infatti apprezzatissimo consulente di Terfidi, ruolo che ha svolto fino a qualche anno fa con grande impegno e passione, meritandosi anche una targa di riconoscimento (in foto con tutto lo staff). Attivissimo nell’Associazione di volontariato San Vincenzo De Paoli, con la quale collaborava mettendosi a disposizione anche con competenze tecniche, non ha mai fatto mancare il suo aiuto alla parrocchia ed a tutte le persone che vivevano in stato di disagio.
Lascia l’amatissima moglie Alina Bettiol, i figli Franco (bancario) e Carla (medico), i nipoti Andrea (da poco diventato medico) ed Alessandra (liceale). I funerali si svolgeranno nella parrocchia di Santa Maria Maggiore.
Amava la sua città, che conosceva benissimo (ricordava perfettamente il bombardamento del 7 aprile), e finché le gambe lo hanno sorretto, non ha mai rinunciato alla passeggiata quotidiana.
Ha sempre affrontato con coraggio e serenità le tante prove che la vita gli ha riservato, superandole con ottimismo, intelligenza ed uno stile inconfondibile da gentiluomo d’altri tempi.

Il ricordo di Piero Tedesco (direttore Ascom Treviso)
Il ricordo