Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » MERENDA SANA: PROSEGUE L’IMPEGNO DI CONFCOMMERCIO A TUTELA DELLA SALUTE

MERENDA SANA: PROSEGUE L’IMPEGNO DI CONFCOMMERCIO A TUTELA DELLA SALUTE

Dopo il progetto del pane mezzo-sale e dopo l’esperienza del “mangiar sano in pausa pranzo”, prosegue la sinergia tra ConfCommercio ed ULSS 9, da anni impegnata nei progetti di prevenzione ed educazione alla salute. E’ partito ora, grazie alla collaborazione del Gruppo Panificatori, del Gruppo dettaglianti ortofrutticoli (e di altre Associazioni)  e del Gruppo Alcuni, il progetto “Merenda sana”, iniziativa presentata con i vertici della ULSS 9, rivolta ai bambini delle elementari, ai ragazzi delle medie ed alle loro famiglie, nata con l’obiettivo di prevenire l’obesità infantile e di favorire il consumo, sia a scuola che a casa, di snack salutari e bilanciati.

La “merenda sana”, ha calorie e prezzi contenuti: costa 30 centesimi (ma è prevista la possibilità di abbonamento a 5 euro per 18 merende), ha le giuste calorie può essere costituita da frutta, oppure da un panino da 30-40 gr con uvetta, frutta o altri ingredienti naturali, alimenti perfetti per un’alimentazione sana ed equilibrata in fase di crescita. Il tutto contenuto in un sacchetto di carta “firmato” dal Gruppo Alcuni, che sostiene il progetto mettendo a disposizione tutta la forza convincente dei Cuccioli, rappresentati anche nella spilletta che verrà regalata ai piccoli fruitori degli snack salutari.

L’obiettivo è quello di educare non solo i bambini ed i ragazzi, ma l’intera comunità, sensibilizzando i genitori sull’acquisto di merende sane e favorendo la divulgazione di un corretto stile di vita.

“Per creare le abitudini”- ha affermato il presidente del Gruppo Panificatori Maurizio Porato- “ci vuole tempo, ed il negozio di quartiere intende svolgere, aderendo a questa iniziativa, il ruolo di promotore e di sentinella del territorio, favorendo la divulgazione di stili di vita corretti e l’acquisizione di buone abitudini”.

Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti i vertici della ULSS 9, Michele Tessarin, direttore sanitario, il presidente della Conferenza dei Sindaci Paolo Speranzon, Francesco Manfio in rappresentanza degli Alcuni, Alessandra Pagliaro in rappresentanza dei Pediatri di libera scelta, oltre a Tiziano Bosco, vicepresidente del Gruppo Panificatori e Renzo Ghedin, presidente del Gruppo dettaglianti ortofrutticoli.

L’iniziativa verrà divulgata anche attraverso le scuole. I negozi aderenti sono riconoscibili dalla vetrofania. L’elenco dei negozi aderenti è consultabile. Elenco Negozi

Per informazioni e adesioni: uffici sindacali Confcommercio, tel. 0422 580361.