Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » DAL TERRITORIO » Confcommercio Conegliano » NASCE LA BANCA DATI IMMOBILIARE DEL QUARTIER DEL PIAVE

NASCE LA BANCA DATI IMMOBILIARE DEL QUARTIER DEL PIAVE

Innovativa e particolare iniziativa avviata dal fiduciario Ascom Carlo Garbuio
E’ partita con successo nei mesi scorsi l’avventura di Qdpimmobiliare, supportata da Mercato Immobiliare Reale, l’innovativo progetto di Carlo Garbuio , fiduciario Ascom di Sernaglia della Battaglia, per la realizzazione di una banca dati sulle compravendite del Quartier del Piave. Al progetto “MIR” hanno collaborato e stanno collaborando alcuni studenti del “Casagrande” di Pieve di Soligo e sono in programma percorsi analoghi anche con il “Cerletti” di Conegliano e il “Martini” di Castelfranco. Il mercato immobiliare del Quartier del Piave, dunque, ora è trasparente e rappresenta una piacevole novità a livello nazionale ed un vantaggio per la collettività. Ora tutti gli operatori del mercato immobiliare dispongono di un riferimento certo, oggettivo e verificabile su cui fondare le proprie scelte immobiliari: acquisto, vendita, permuta, contenzioso civile e fiscale, calcolo IMU, divisione, eredità, aste immobiliari, investimenti.
Nel corso della presentazione, Garbuio ha illustrato come le attuali informazioni immobiliari non permettano di conoscere l’andamento del mercato immobiliare locale: dati nazionali e metodologie di difficile applicazione non consentono ai cittadini di disporre di quella conoscenza del mercato indispensabile per ogni operazione immobiliare. Con questa nuova Banca dati, è possibile richiedere, consultare e utilizzare mappe ed elenchi delle compravendite di fabbricati e terreni avvenuti in un determinato periodo di tempo in ogni via, in ogni quartiere, in ogni singolo comune del Quartier del Piave. Dalla ricerca di mercato dell’area interessata si può approfondire il dettaglio dell’informazione completando ogni singola compravendita con dati catastali, planimetrie, prezzo, foto, caratteristiche … tutte informazioni pubbliche che finalmente vengono raccolte, selezionate, ordinate e messe a disposizione della collettività. La Banca Dati Immobiliare del Quartiere del Piave rappresenta, quindi, un progetto nuovo ed innovativo che può essere replicato in ogni zona d’Italia e può diventare un laboratorio aperto a tutti: il mercato immobiliare italiano è finalmente trasparente e sicuro.
La serata di presentazione, che visto il successo, verrà replicata ha goduto del patrocinio del Comune di Pieve di Soligo, di Ascom Confcommercio di Conegliano e dell’ISISS “Marco Casagrande” di Pieve di Soligo.
Per informazioni ci si può rivolgere al promotore: Carlo Garbuio, tel. 335 8210200
www.meridiana21.com
www.mercatoimmobiliarerale.it