Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » MONDO DEL LAVORO » Circolari » NUOVI INCENTIVI PER LE IMPRESE LOCALI

NUOVI INCENTIVI PER LE IMPRESE LOCALI

La Camera di Commercio I.A.A. di Treviso rilancia: al via l’assegnazione di contributi per l’innovazione e la digitalizzazione delle aziende provinciali

I segnali di ripresa economica ci sono, seppur ancora timidi. Si tratta quindi di coglierli e sostenerli, puntando con decisione a stimolare iniziative ad alto tasso innovativo, che mirino a cogliere appieno il potenziale di sviluppo delle imprese trevigiane.
E’ questa la filosofia di fondo che ha spinto la Giunta della Camera di Commercio I.A.A. di Treviso a rinnovare anche quest’anno e, anzi, a potenziare, l’impegno dell’Ente in tema di innovazione, a supporto del sistema produttivo locale.
Nonostante i pesanti tagli alle entrate camerali, grazie allo sforzo profuso per la razionalizzazione delle spese e per l’efficientamento della macchina organizzativa, è stato possibile stanziare ben 1 milione di € per l’assegnazione di contributi a fondo perduto, destinati alle piccole e medie imprese provinciali, a fronte di investimenti per lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi, nonché l’adozione di tecnologie e servizi digitali.
Lo strumento scelto è quello del Bando pubblico, già consultabile e disponibile on line sul sito camerale, all’indirizzo www.tv.camcom.gov.it, unitamente a tutti i dettagli utili e la modulistica appositamente predisposta.
Le agevolazioni previste consistono in contributi in conto capitale – con intensità di aiuto pari al 35% della spesa ammissibile – il cui importo massimo è stato fissato in € 15.000,00 per le due Linee d’azione previste, a fronte di un investimento minimo per ciascuna azienda partecipante di € 20.000,00 per la Linea 1 ed € 15.000,00 per la Linea 2.
Per consentire a tutti gli interessati di prepararsi con calma e nel miglior modo possibile, la data a partire dalla quale possono essere inviate le domande di partecipazione al concorso è stata fissata al 12 ottobre 2015, mentre l’ultimo giorno utile per detta presentazione è il 23 ottobre successivo. Gli interventi veri e propri potranno essere concretamente realizzati dal giorno successivo a quello di invio della richiesta.
Allo scopo di favorire al massimo la partecipazione, senza alcun costo e perdita di tempo prezioso ma pure al fine di confermare il processo di semplificazione e digitalizzazione dei rapporti con la pubblica amministrazione, è stata prevista la presentazione della domanda esclusivamente per via telematica, anche attraverso un intermediario appositamente abilitato.
La piattaforma informatica sarà attiva, per la predisposizione della pratica telematica, sin dai primi giorni di ottobre 2015.
Le rendicontazioni finali dovranno essere inviate, sempre per via telematica, dal 4 al 16 luglio 2016, data che coincide altresì con il termine ultimo per l’ammissibilità delle spese: anche in questo caso, insomma, le aziende hanno tutto il tempo necessario per realizzare gli interventi proposti.
Per avere qualsiasi chiarimento e informazione è possibile, in aggiunta alla consultazione del sito camerale, rivolgersi all’Ufficio Promozione Interna della Camera di Commercio di Treviso.

Download bando e modulistica
• http://www.tv.camcom.gov.it/CCIAA_bandi.asp?cod=1057

Per informazioni
Ufficio Promozione Interna
Camera di Commercio di Treviso
0422 595 402, Fax 0422 595672
e-mail: promozione.interna@tv.camcom.it
PEC: promozione.interna@tv.pec.camcom.it