Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » MONDO DEL LAVORO » Ebicom » PICCOLA MOBILITA': ASSOCIAZIONI E SINDACATI UNITI A TUTELA DELLE IMPRESE

PICCOLA MOBILITA': ASSOCIAZIONI E SINDACATI UNITI A TUTELA DELLE IMPRESE

Aurelio Munari, in rappresentanza di Confcommercio Treviso, è intervenuto alla conferenza stampa organizzata presso la sede di Confartigianato, dove, tutte le Associazioni di categoria, unitamente ai sindacati, hanno presentato il documento che tutela il lavoro nelle piccole e medie imprese con l’obiettivo di chiedere al Governo Renzi di bloccare l’azione avviata dall’Inps per il recupero delle agevolazioni di cui hanno beneficiato le aziende che hanno assunto lavoratori dalle liste di mobilità fino al 31.12.2012 e di trovare la copertura economica prevista dalla normativa.
All’incontro erano presenti, oltre ai giornalisti, anche i vertici dei Sindacati provinciali ed alcuni onorevoli, che hanno garantito massimo impegno per la richiesta.
La questione riguarda, nell’insieme, circa 6000 lavoratori (compresi quelli del terziario). La situazione attuale vede: la mancata copertura finanziaria della Cig in deroga per tutto il 2014, lo stanziamento di soli 20 milioni di euro per il finanziamento delle sospensioni temporanee (non sufficienti), ed oltre 500 pmi ancora in attesa del pagamento dei giorni di sospensione utilizzati nell’ultimi bimestre del 2013.
Grazie al sostegno dell’EBiCom, per il 2014, i lavoratori del terziario trevigiano (di aziende iscritte all’Ente) hanno potuto beneficiare di un bilancio che ha garantito di far fronte alle domande delle aziende per il sostegno al reddito dei lavoratori.
Munari ha ribadito il ruolo dell’Ente Bilaterale e la necessità di poter contare, da parte del Governo, su indicazioni chiare e su un quadro di riferimento certo, verificabile e sostenibile.
Consulta il documento ufficiale.
PICCOLA MOBILITA’
Ecco la foto:
Incontro "Piccola mobilità"