Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » ATTIVITA' » PREGANZIOL: FIRMATO COL COMUNE UN PROTOCOLLO PER IL RILANCIO DEL COMMERCIO

PREGANZIOL: FIRMATO COL COMUNE UN PROTOCOLLO PER IL RILANCIO DEL COMMERCIO

SALVADORI: SEGUIRE L’ESEMPIO DI PREGANZIOL PER RAGIONARE INSIEME SULLA “GRANDE TREVISO”
E’ stato siglato oggi, in Comune a Preganziol, dal Sindaco Paolo Galeano e dal vicesindaco Mestriner, un fondamentale protocollo che prevede uno stanziamento di 3000 euro anno per finanziare un pacchetto di iniziative che favoriscano il rilancio del commercio nel centro urbano di Preganziol.
“Questo protocollo, ha affermato Renato Salvadori, presidente di Confcommercio Treviso, alla sigla avvenuta oggi in Comune a Preganziol, segna una grande tappa nel più ampio ragionamento “della Grande Treviso” che – ponendo il capoluogo in continuità con i centri urbani dell’area limitrofa – crea una grande area gravitazionale dove è ora fondamentale avviare processi che impediscano di fatto lo svuotamento del centro urbano e dei centri storici, valorizzandoli con adeguate politiche. Preganziol ha avuto il merito di partire, ponendo, con questa firma, le basi per un progetto di marketing urbano che mette insieme pubblico e privato e destina risorse economiche, avviando così un processo virtuoso di valorizzazione del commercio e delle attività terziarie indispensabile per costruire valore nella comunità e per ridare slancio al territorio. Una città senza terziario è una città morta.”
Preganziol ha dato un concreto segno di vita destinato a fare da apripista che nell’arco di qualche anno si pone l’obiettivo di garantire il rilancio delle attività commerciali.
Salvadori ha utilizzato l’immagine di una grande ciambella col buco, dove il buco è rappresentato dal centro di Treviso, svuotato di residenti e consumatori (soprattutto dal lunedi al venerdi), ma contornato dalla vasta area limitrofa dei comuni della cintura urbana che attrae famiglie e nuova residenza.