Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi
Home » PROGETTI IN CORSO » Convegni » SCUOLA DI SOCIO POLITICA: AL VIA I NUOVI INCONTRI 2014

SCUOLA DI SOCIO POLITICA: AL VIA I NUOVI INCONTRI 2014

Riprende questo mese, il ciclo di incontri formativi della scuola di sociopolitica organizzata dall’Associazione Partecipare il Presente, giunta al nono anno di attività.
Tutti gli incontri sono aperti, liberi e gratuiti, in orario serale.

L’Associazione Partecipare il presente raggruppa 17 sigle associative e sindacali ed è attualmente presieduta da Franco Lorenzon.

Per info: a.tessariol@unascom.it

Il tema di quest’anno è:

– L’EUROPA dei POPOLI – Tra speranza e necessità di cambiare rotta

 L’Europa deve essere ed essere percepita come un’istituzione orientata allo sviluppo e al benessere dei popoli e non come un opprimente e autoreferenziale apparato burocratico e finanziario. Le intenzioni dei padri costituenti sono rimaste in buona parte sulla carta e i poteri finanziari continuano indisturbati i loro condizionamenti sulle economie locali, mettendo a dura prova le stesse istituzioni democratiche.

Per questo c’è bisogno di rilanciare gli ideali fondativi da parte delle democrazie e dei popoli dell’Unione. C’è bisogno di nuova impresa e di nuovo lavoro, per una nuova economia sociale. C’è bisogno di testimonianza e di valori profondi. Contro ogni rassegnazione e contro ogni tentazione di rinchiudersi in politiche localiste e isolate.

Venerdì 14 marzo 2014

Sede: auditorium L. Stefanini, Treviso, ore 20.45.

Europa dei popoli

«La federazione europea non si proponeva di colorare in questo o quel modo un potere esistente. Era la sobria proposta di creare un potere democratico europeo»
Altiero Spinelli

Soprattutto con l’accentuarsi della crisi, i commenti “più Europa, meno Europa” si sprecano. A poco più di vent’anni dall’entrata in vigore del Trattato di Maastricht, l’idea e gli ideali che mossero la costituzione dell’Unione paiono essere in crisi. É possibile una risposta che sappia coniugare gli imperativi di bilancio con politiche economiche che rendano nuovamente l’Europa un continente dinamico, innovativo e attento ai bisogni sociali dei suoi cittadini?

Relatore: Pier Virgilio Dastoli (segretario generale onorario del Movimento Europeo Internazionale, già assistente parlamentare di Altiero Spinelli alla Camera dei Deputati e al Parlamento europeo dal 1977 al 1986)

Maggiori info:
sito partecipareilpresente.it